>

Filler - SALVATORE VITIELLO

Vai ai contenuti

Menu principale:

Filler

Metotologie

I fillers permettono di evitare alcuni interventi di chirurgia estetica o chirurgia plastica per l'aumento o modellamento delle labbra (cheiloplastica), degli zigomi (zigomoplastica), del mento (mentoplastica), della fronte e correggere solchi naso-labiali e rughe periorbicolari (zampe di gallina) e peribuccali (rughe perpendicolari alle labbra).

La tecnica di inserimento dei fillers è poco invasiva, in quanto si usa un ago molto sottile per depositare la giusta quantità di protesi liquida.
Oggigiorno abbiamo a disposizione molte sostanze diverse, in grado di adattarsi alle necessità individuali, per cui è possibile ottenere risultati che possono essere di durata limitata (da sei mesi a un anno) come l'acido jaluronico, il collagene o sostanze più sofisticate, che hanno durata di svariati anni, come il poliacrilammide fino a materiali che hanno durata illimitata come i metacrilati, il polisilossano in gel, l'idrossiapatite e acido polilattico.

Il risultato è immediato e non comporta problemi di vita di relazione per il paziente in quanto le tecniche di infiltrazione sono semplici se eseguite da mani esperte e non necessitano di alcun tipo di anestesia.


 
Copyright 2016. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu