>

Lifting Medico al Botulino - SALVATORE VITIELLO

Vai ai contenuti

Menu principale:

Lifting Medico al Botulino

Metotologie

Lifting medico che si ottiene con una sinergia di trattamenti medici che progressivamente danno risultati permanenti.
Per ottenere questo lifting alternativo a differenza del lifting tradizionale, si utilizzano tecniche di medicina estetica come peeling, fillers permanenti, iniezioni di trattamenti farmacologici quali la tossina botulinica, in grado di ridurre la mimica eccessiva del viso e quindi di bloccare il cedimento cutaneo, causa primaria delle rughe.

Questo lifting che proviene dalla medicina estetica non necessita di alcun tipo di anestesia, si pratica senza ricovero, non lascia segni evidenti sul viso come acchimosi (ematoma, livido) eritemi (rossore), escare (croste) che pregiudicherebbero la vita di relazione.
Il vantaggio inoltre del lifting alla tossina botulinica è di donare una pelle nuova, lucente, senza quelle piccole "increspature" che danno la visione dell'età che avanza, in quanto l'utilizzo in sinergia di peeling toglie lo strato cheratinico causa di pelle asfittica

Il derma poi diventa tonico, elestico e più compatto per l'azione che su questo svolgono gli agenti chimici esfolianti, i fillers riempitivi e i miorilassanti farmacologici.
La metodica praticata con la tossina botulinica, già conosciuta negli Stati Uniti come BOTOX o COSMETIC BOTOX e approvata nel 2001 dall'ente americano FDA (Foods & Drugs Adminstration), è stata ammessa in Italia con il nome di Vistabex e Azzalure.

 
Copyright 2016. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu